Il ruolo valoriale del direttore di filiale

Il ruolo valoriale del direttore di filiale

Il video di oggi affronta un tema molto importante e spesso trascurato: il ruolo valoriale del direttore di filiale nelle Banche di credito cooperativo.

Siamo ormai abituati a ragionare in termini di numeri , sia per ciò che riguarda gli obiettivi che i risultati e spesso  questi  stessi numeri vengono  “calati” sulle filiali generando due fenomeni:

  • Il primo è quello per il quale il numero diventa il tetto massimo al quale si aspira, limitando di fatto parte dell’azione commerciale;
  • Il secondo, invece, è quello per il quale il numero diviene unica guida all’obiettivo, facendo trascurare le ulteriori possibilità che si manifestano in filiale.

Ora, è ovvio che non sempre vengono generati questi effetti,  ma quanto più si parla di numeri, tanto più questo ruolo valoriale viene offuscato e reso meno visibile.

Se venisse recuperata  la mission e la vision propria del credito cooperativo, evitando  il “vendere” solo per numeri, ma per dare un servizio alla clientela ed al territorio, il direttore di filiale potrebbe recuperare  il suo ruolo sotto l’aspetto valoriale, incrementando  la motivazione e l’approccio commerciale.

Questo processo non sarebbe affatto in contrasto con i numeri,  anzi aiuterebbe a rimettere al centro il valore dell’azione commerciale.

 

In questo video viene affrontato questo tema molto focale e al tempo stesso molto importante.

 

 

Andrea Magnani

BE Training

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.